Google+ Followers

mercoledì 17 luglio 2013

Mi scappa la pipì...ora la posso fare qui!



http://3.citynews-today.stgy.it/~media/originale/37835219852085/bar-rafaeli-4.jpg
Avevate visto questa foto?
Immagino di sì,ha fatto il giro dell'web,dove questa bellissima modella israeliana, per dimostrare il suo sostegno nei confronti della comunità gay del suo Paese ha pubblicato su Intagram uno scatto di lei che fa pipì nel bagno degli uomini come un vero maschio, in piedi davanti alll’orinatoio.Ma a parte l'aspetto provocatorio della cosa ,a me quest'immagine ha fatto sorridere e vi spiego perchè.
Mi ha riportato alla mente un pomeriggio di qualche estate fa in cui Sofia giocava giù in cortile con qualche maschietto e d'un tratto mi volto e la vedo di fronte ad un albero di fianco ad un suo amichetto che faceva la pipì e lei lo emulava:anche lei slip calate,si è protesa verso l'albero,ma per quanto si sia sforzata la pipì è ovviamente scesa lungo le sue gambe!
Con tante risate da parte mia che la vedevo, e un pò di delusione da parte sua che non capiva perchè non poteva fare come i suoi amichetti!E io a spiegarle che siamo bambine e non possiamo fare pipì in piedi come i maschi! Ma quanto mi sbagliavo!!!!!
E lei come tutti i bambini che usano la fantasia aveva ragione,è possibile! Perchè grazie ad ALIA non è solo un utopia da bambini
Per chi non lo conoscesse ancora Alia è uno strumento che viene incontro alle donne,permettendoci di fare la pipì in piedi come i signori maschietti

Alia
E non è certo stato inventato per avere un'altra crocetta in più sulla tanto famigerata gara MASCHIO-FEMMINA ma per aiutarci in certe situazioni poco igieniche in cui a volte ci si trova .A quante di voi sarà capitato di avere un bisogno impellente di usare un bagno pubblico e trovarlo INDECENTE per usare termini gentili ?
Cosa possiamo fare in quelle situazioni?Arrampicarci sopra il vater e tentare contorsionismi da circo era la soluzione che optavo prima di conoscere Alia.
Alia ti permette di fare la pipì comodamente in piedi senza dover toccare nulla e evita così di entrare in contatato con sanitari non perfettamente puliti.
Discreto ,sta in una pochette , occupa lo spazio di un comune assorbente!Ora mi faccio vedere davvero com'è:
è questo cartoncino conico che è igienicamente sterilizzato ed è contenuto in una bustina monodose pronta all'uso.Ci si mette in piedi di fronte al vater e lo si appoggia sulle parti intime(la forma è studiat apposta )e si fà pipì.La prima volta sono stata un pò impacciata e titubante,avevo paura di bagnarmi e invece era un timore infondato:nemmeno un agoccia è uscita e  non mi sono bagnata perchè il cartoncino è idrorepellente e quindi il liquidio scivola e fuoriesce dal suo buco che c'è alla fine e va dritto dritto nel vater.
Ed eccoci a farla in piedi senza esserci nè sporcate ,nè sporcare intorno!
Se avessi conosciuto Alia in gravidanza...tutti gli esami dlle urine sarebbero state decisamente meno un calvario,mirare quelle provette quando già facevo fatica a vedere sotto la mia pancia era un impresa arcaica.
Invece se avessi avuto Alia tra le mani prima avrei semplicemente scartato la mia bustina(che è sterile ricordo)l'avrei aperta,appoggiatae una magica fontanella sarebbe arrivata dritta dritta nella provetta.Al prossimo esame delle urine non mi farò più trovare impreparata,anche senza il mio pancione sarà sicuramente più semplice farlo così!

E anche il mese giusto perchè anche Alia fa i saldi  ,quindi poca spesa e una grande resa! Non perdete l'occasione qui,non ve ne pentirete.
E vi assicuro che averlo in borsa vi salverà da tante situazioni in cui vorresti uscire invece che entrare

La mia esperienza è giornaliera,perchè lavoro in un centro commerciale e Vi assicuro che le toilette  sono sempre indecenti!Ma le devo usare per forza ed ora ci vado più serena,non ho più paura di prendermi chissà quale virus .
L'ho usato anche al mare,per la sosta all'autogrill e per le cabine adibite a bagno sulla spiaggia!
Ottima invenzione ,io non ne posso più fare  a meno. lo potete trovare anche su fb https://www.facebook.com/FinalmenteAlia?fref=ts



Poi per stare in tema ecologico che sapete io sostengo moltissimo  su  Airone di questo mese ho letto una notizia sulla pipì-"5 quindicenni nigeriane hanno costruito un apparecchio per traformare la pipì in energia .
L'urina viene inserita in in contenitore dove avviene un reazione chinica che ne estrae il gas idrogeno,che passa in un recipiente d'acqua che lo ripulisce dalle impurità e poi in un secondo recipiente che contiene BORACE liquido(che è un sostanza che elimina l'umidità).Alla fine l'idrogeno è spinto in un generatore di corrente elettrica .
Con un litro di DIN DIN si può produrre energia per 6 ore."-
Avete capito?questo sì che è geniale...non so voi ma io di DIN DIN ne faccio veramente tanta,sarebbe veramente un grande risparmio!




9 commenti:

Mary Pacileo ha detto...

sono utile da tenere in borsetta e da usare all'occorrenza sena ve più la fobia dei bagni sporchi

Samantha Quarneti ha detto...

Non mi piacciono molto... Ognuno poi fa ciò che vuole eh.. ma non mi piace :(

emanuela rossi ha detto...

..un idea davvero geniale...io da quando ho scoperto ALIA la tengo sempre nella mia borsetta!!!

Marins Toty ha detto...

Non li ho mai provati ma mi hai incuriosita molto

Michi Amore ha detto...

Conosco molto bene questo prodotto, è ottimo quando si è fuori casa e bisogna usare le toilette!!!

Ferruccio Gianola ha detto...

Una cosa a dir poco geniale

NICOLETTA ROMANO ha detto...

finalmente hanno creato un cartoncino molto igienico per noi donne

Cinzia Terrafina ha detto...

Mi sembra un prodotto valido in caso di necessità della donna ma non sono sicura che lo userei!

Milla Rosamilia ha detto...

ormai nn nè posso fare a meno, è sempre presente nell mia borsa