Google+ Followers

giovedì 1 marzo 2018

ComeTogliere i cattivi odori : ZEROODORI il nuovo arrivato

Mi piace condividere con voi le mie esperienze perchè io amo leggere le Vostre e ormai mi trovo sempre prima di comprare o provare un nuovo prodotto a chiedermi .."fammi vedere come si sono trovati e spesso mi trovo su vari blog a leggere le vostre avventure" e allora non si sa mai che anche a Voi serva la mia opinione .
Oggi vi volevo parlare di ZERO ODORI PER AMBIENTI E TESSUTO , il nuovo arrivato della Linea zero odori di Mister Magic .
La linea già presente era efficace , ma aha un uso ben determinato : per scarpiere e per pattumiere . Sono in formato cartaceo, in foglietti e se volete potete rivedere la mia esperienza qui 
lhttps://sofiailmiopiccolomondo.blogspot.it/2014/04/come-togliere-i-cattivi-odori-provate.html
Il nuovo formato invece è in spray , e nasce per ambienti e tessuti .
Io l'ho provato un pomeriggio così per prova, senza sapere ancora bene come usarlo , sul copridivano e il profumo era veramente piacevole e fresco.Sofia era di fronte alla tv e si gira e mi dice "mmmm che buon profumo di bagno"...La cosa mi ha fatto sorridere perchè forse l'associazione per voi che leggete vi sembrerà strano, ma lei ha riconosciuto lo stesso profumo di fresco che di solito amo avere in bagno e allora mi sono detta"Vai FUNZIONA"!
Ma usarlo così mi sembrava riduttivo ,o per lo meno, per noi che viviamo con i nostri animaletti ,li teniamo talmente puliti che serve giusto per cambiare aria e spruzzando questo prodotto si ha un risultato ottimale sotto questo punto di vista ad occhi chiusi .Ma così non significa testare un prodotto .Volevo andare oltre .
E allora ho cominciato davvero a vivere questo prodotto per quello che serve e per cui è stato creato :.Un cattura ed elimina odori .
Ed ho provato allora ad ampliare la mia cerchia visiva e capire se poteva essermi utile anche in altri modi e momenti e non potete immaginare nemmeno in quante situazioni l'ho usato che mi hanno salvato la giornata!
Uno delle indicazioni che dà l'etichetta stessa è che è efficace contro l'odore di fumo.
Ed ecco che qui l'ho messo alla prova per la seconda volta. Mio marito fuma , io no e quindi percepisco l'odore di fumo moltissimo. Ho usato ZEROODORI in macchina!Sì perchè anche se non fuma in macchina ci sale dopo aver fumato e ora che è inverno e non abbassa nemmeno i finestrini l'odore secondo me rimane nell'abitacolo ...o per lo meno io lo percepisco in maniera intensa.
Ed ecco che l'ho spruzzato sui sedili .
A me è sembrato di percepire veramente meno l'odore da subito . E non profuma solo l'auto come può fare un normale profumatore, ma elimina il cattivo odore lasciato dalla sigaretta
L'altra esperienza avuta con ZEROODORI è stata veramente una salvezza per me !
EMERGENZA in casa Malattia: gara regionale di acrobatica di Sofia ..domenica mattina e lei voleva usare la maglietta della squadra sopra il body, la stessa maglietta che però era ancora nella borsa dell'allenamento del  venerdì sera che non aveva ancora disfatto .(io volontariamente non gliel' ho disfatta perchè ha 11 anni e vorrei si responsabilizzi..risultato deve arrivare la mamma con i soccorsi )..Ero un pò in panico , cosa faccio ..era stropicciata e sapeva di "masarotto " si dice da noi , perchè era rimasta vicino alla salvietta bagnata e alle scarpe che ovviamente lei non ha riposto nella sacchella apposita .Bhè, ormai lavarla non facevo in tempo, lei la voleva perchè l'avevano tutte alla gara e allora mi sono detta " se và, ha le gambe", ho preso un ometto , l'ho appesa , gli ho spruzzato ZEROODORI PER TESSUTI , lo stirafacile (altro mio alleato mister magic , mai lasciato da quando l'ho scoperto) e gli ho dato una stirata veloce e l'odore che c'era prima era sparito!
E qui si è meritato un bacio sonoro e un posto d'onore sullo scaffale!
Devo dirvi con certezza che non macchia . Sull'etichetta specifica di non spruzzarlo su superfici che andranno in contatto con la pelle , e una maglietta devo dire che corrisponde proprio a questa caratteristica , ma io, spruzzandolo sulla parte esterna della maglietta credo di non aver sbagliato.



Altro modo in cui lo abbiamo usato e ormai questo è diventato una routine è stato per l'odore emanato dai piedi di mio marito.( Vi dico che mi ha minacciato di divorziare se avessi reso pubblico questo suo difetto...ma la verità dei fatti merita qualche rischio).
Tornando a noi . Una sera io ero in camera, Sofia era in doccia e mio marito con Filippo sul divano che giocavano alla wii . Noi donne siamo arrivate in salotto iù o meno nello stesso momento e entrambe passando vicino al divano ci siamo tappate il naso . Luca aveva tolto le scarpe!!!
Era veramente impossibile stare lì e sofia prontamente ha preso ZEROODORI TESSUTO e gliel'ha spruzzato sui calzini intimandogli di andare immediatamente a lavarseli .
Ma lo stesso trattamento hanno avuto le sue ciabatte e poi non potevamo smettere di ridere , perchè Sofia sembrava posseduta e spruzzava #ZEROODORI dappertutto...divani , copertina, tappeto..mi ricordava Ceccarini nel film il "Ciclone" quonda dava il ramato...avevo le lacrime .



E Ormai il suo posto è sempre nell'antina dell'ingresso dove mettiamo i giubbotti e lì ci sono anche le ciabatte e Sofia lo spruzza sia all'interno dell'armadio per deodorarlo che per togliere l'odore che ormai Lei sente sempre.
S di essermi dilungata tanto , m a differenza di altri prodotti questo non posso mostrarvi la sua efficacia ma solo raccontarvela e questo so di saperlo fare !
Cercavo qualcosa che sapesse di pulito , ma talmente semplice da lasciarmi senza fiato e ZEROODORI TESSUTO ci è riuscito .Ora io sto zitta e lasciamo parlare solo lui con i fatti


domenica 5 febbraio 2017

Come San Tommaso e con #Staac io ci ho messo il naso

Non so voi ma io sono come San Tommaso , voglio metterci il naso nelle cose e le mie recensioni sono sempre un pò pazze ...ed ecco un altro modo di testare e a farne le spese è stato #staac.
Non era la prima volta che lo usavo, ma le altre volte sono state appena mi era arrivato il prodotto e quindi entusiasta mi ci ero buttata a capofitto ...mentre ora era un pò che me ne ero dimenticata e allora mi è venuta voglia di dargli nuovamente vita ....ma con  me non sempre tutto fila liscio ...


METTIAMO IN MOSTRA I NOSTRI DIRITTI

Solo perchè non scrivo più spesso qui non VUOL DIRE CHE MI SIA FERMATA ...ANZI!

Il lavoro fortunatamente c'è ...mi porta via molto tempo ,ma anche le mie passioni sono continuate e in maniera più predominante, il mio volontariato all'interno dello Spazio Ludico dell'Oratorio e la manifestazione più importante che mi sento di raccontarvi è stata Quella sui "Diritti dell'Infanzia"
Ho ideato un concorso di Arti figurative dove potevano partecipare bimbi dall'ultimo anno dell'asilo fino alla 3 media, suddivisi in 3 fasce d'età e con 9 premi.

3 primi premi destinati ai primi classificati di ogni categoria e 6 premi speciali a scelta .
L'adesione è stata numerosa , a mio avviso , 95 elaborati partecipanti di cui io considererei  uan partecipazione triplicata , visto che le classi prime hanno partecipato tutte insieme portando un solo elaborato ,ma ogni classe è composta in media da 20 bambini e lo stesso hanno fatto 2 quinte e un intero  istituto

Eccomi sul  palco insieme a una delle vincitrici.
La partecipazione era libera e permetteva ai ragazzi di esprimersi come volevano dal disegno,all'elaborato scritto ,alla scultura alla poesia e al video.
Sono stati presentati molti disegni ma anche testi e poesie
La manifestazione è cominciata con dei bambini che cantavano" la marcia dei diritti dei bambini " e a seguire tutte le bandiere degli stati che hanno fatto da coreografia alle voci delle bimbe
Non mi hanno lasciato sola e anzi mi hanno supportato le fantastiche donne del gruppo teatrale "Meulì" che hanno saputo lasciare un messaggio forte ed importante facendoci commuovere
Io sono stata molto soddisfatta della partecipazione
in questo link le opere presentate

giovedì 19 novembre 2015

GALATINE, LA BONTA' A CUI NON SI DICE MAI DI NO

Avete presente la bella sensazione che ti lascia quando ritrovi il sapore delle cose di una volta?
Ci sono delle cose , che si vorrebbero tramandare da madre in figlia ...come i sapori antichi e genuini  di una volta...quelli che quando tu li assaggi ora che sei grande ... ritorni anche tu ai tempi in cui eri bambina...
Ecco questa è la sensazione  che mi capita spesso di provare quando ho tra le mani una Galatina.

Una caramella che non sente nè mode nè cambiamenti , un classico, una caramella che ha IL nome....basta dire "mi dai una Galatina"che sai benissimo di cosa si sta parlando!
Quella caramella che in fondo è un pezzetto di latte , bianca candida che è una gratificazione sia per il palato che per il bambino in sè.
Buzzoole Oltre ad essere la caramella preferita dei miei bimbi è La caramella sana  buona e genuina che grazie ai suoi ingredienti semplici e salutari non mi fa preoccupare, anche se se ne mangia una in più.
Quanti ricordi legati a quel dolcetto bianco, mi ricordo che mia nonna aveva sempre una boccia soprà il comò che conteneva "la bandiera d'italia più dolce del mondo" diceva lei... perchè c'era la Rossana la caramella dall'incarto rosso che piaceva a lei , le Galatine le caramelle al latte bianche che piacevano  a me e le mentine verdi per il nonno ....
E ora quando entro in casa di riposo a trovare il nonno bis, i miei bambini la prima cosa che fanno è andare al boccione goloso che anche lui tiene sul mobiletto e io sorrido perchè i tempi e i gusti non sono cambiati , anche lui ha le caramelle alla menta per la sua tosse e le caramelle al latte e alla frutta per i nipotini.
E' importante per noi anche che le Galatine siano senza Glutine, in quanto molti degli amici di Sofia sono celiaci e anche la semplice caramella a volte può diventare un problema e invece con in casa le Galatine sono tranquilla e posso fare felici anche loro senza distinzioni.

E siccome squadra vincente non si cambia, ma al massimo si arricchisce, a far compagnia alla classica tavoletta bianca arriva la sorellina LATTE E FRAGOLA, che dà un tocco di colore in famiglia.



Anche ora che sono qui a scrivere queste righe parlando delle Galatine il mio bimbo vedendo le foto dice "Le caramelle al latte, quelle che mi  piacciono tanto , me le puoi dare"
"E come dirgli di no davanti ad una permissible candy?"

fan page Galatine 







sabato 20 giugno 2015

In casa Malattia si cambia auto:la nuova Ford C-Max con un CALCIO mi ha conquistata.

Non so voi, ma per me la pubblicità è davvero l'anima del commercio.
Io amo le pubblicità...se sono fatte bene mi riescono davvero a conquistare per indirizzarmi verso un acquisto o comunque a spingermi a saperne di più.
Così ,ad esempio ,mi è capitato dopo aver visto la pubblicità della nuova Ford C-Max, 

Voi l'avete vista?
E' quella del bimbo che tenta in tutti i modi di aprire l'auto alla ricerca del suo regalo e non ci riesce, o perchè non ci arriva o perchè non ne ha le forze e poi un pò esasperato da un calcio al retro e ABRACADABRA il bagaglialio si apre e .....come per magia c'è un orsetto gigante con tanto di fiocco ad aspettarlo!!
Aspetta che ve la faccio vedere :



Il modo diretto con cui questa pubblicità mi è arrivata mi ha spinto ad informarmi di più  e questa macchina è davvero fantastica!
Quello che il bimbo ha scoperto per caso è la soluzione ideale per noi donne stra-incasinate, stra-cariche di roba!
Infatti si chiama "Hands free liftgate" che letteralmente significa portellone senza mani ,il nuovo sistema tecnologico ideato da Ford per poter aprire il bagagliaio senza l'uso delle mani ,ma semplicemente con i piedi con un "calcetto" sotto il portellone!
Ma riuscite a capire il beneficio?
 Io tantissimo...perchè io sono sempre carica come un mulo :

tra sacchetti della spesa,
 zaini di scuola 
e Filippo da tenere per mano ...
di mani ce ne vorrebbero mille tipo polipo e mi tocca sempre appoggiare le borse per terra , prendere le chiavi e aprire il bagagliaio.
E' sempre stato così...noioso , antipatico ,ma non ci si poteva fare nulla ...e invece guardate che idea..io non ci sarei mai arrivata!!!
E poi per vederla dal vivo sono andata in Ford dove c'era la possibilità del test drive gratuito nei giorni di Sabto 12 e Domenica 13.
Avevo paura a dare il "calcetto" e il primo l'ho fatto dare dal ragazzo che mi ha seguito in concessionaria ...ma poi ci ho provato anch'io e devo dire che è una FIGATA!!!
Scusate il termine,ma ci sono certe espressioni che fanno arrivare il concetto meglio di altre.
Insomma Ford è la mia casa automobilistica da quando ho la patente ..prima la Ka , ora la Fusion e ora sicuramente il cuore non cambia!

La nostra Fusion ormai ci sta abbandonando e l'idea di cambiare auto sta diventando una necessità più che un semplice capriccio e questa mi è piaciuta. 
Ovviamente abbiamo parlato anche di costi e con una rata di € 195,00 al mese potrebbe essere nostra...direi che stiamo seriamente valutando la cosa! In questo mondo dove l'estetica, i cavalli ,gli optional fanno a gara tra i vari marchi , e modelli io credo che avvicinarsi sempre di più alle esigenti del clienti e, soprattutto di noi che abbiamo famiglia sia molto importante
Perchè mi hanno sempre insegnato che Squadra vincente non si cambia!
E i detti non sbagliano MAI!



Buzzoole

martedì 26 maggio 2015

Anche ARBRE MAGIQUE SFILA IN PASSERELLA

Se vi dico ALBERELLO cosa vi viene in mente? ............ Pensandoci bene potreste rispondere l'albero di Natale o un Bonsai.............HUM sì forse sono stata un pò troppo generica , lo ammetto! Allora proviamo a restringere il campo dicendovi PICCOLO ALBERELLO PROFUMATO?!?
Ecco lo sapevo!!!
Ci siete arrivate subito!!
 Parlo di ARBRE MAGIQUE il profumatore per auto più conosciuto al mondo ,il primo che ci viene in mente quando pensiamo a profumare la nostra auto.


 Il suo nome è diventato anche una parola di uso comune ...scommettiamo che se cerco in qualche dizionario di nuova generazione, quelli magari che contengono anche la parola TAMARRO lo troviamo?
Io credo proprio di sì.
Ma nonostante il mitico alberello non abbia mai variato la sua forma dal lontano 1952 , il mercato del marketing non si può fermare.
E' vero che "SQUADRA CHE VINCE NON SI CAMBIA", o almeno così mi hanno sempre insegnato ,ma è anche vero che "LA SOLITA MINESTRA STUFA" e allora visto che la forma ha superato indetti tutti questi anni le novità è giusto che arrivino nella grafica, nei colori e nelle profumazioni.
Non troviamo più solo la tinta unita, ma fantasie, adatte anche alle personalità diverse di ognuno di noi. Come ad esempio queste 4 nuove profumazioni e colori della linea "PRET A PORTER" dove anche il mitico alberello diventa FASHION e si ispira alle passerelle di alta moda.




Io partirei da TARTAGNE COLOGNE che come fantasia ha scelto di riprendere un simil scozzese, puntando però su colori più forti, come il viola, che gioca oltre che a tutto campo anche su un punteggiato tono su tono in contrasto con il nero e il tutto delineato ,e attraversato, da nette linee di un giallo neon



La presentazione lo abbina ad uno stile higlhander e hipster. Io inizialmente non l'ho gradito ,mi ricordava il bagnoschiuma di mio papà alla felce , quindi perfetto come ideologia ad un HIGHLANDER inteso come intramontabile , ma higster non l'ho proprio associato per le note olfattive almeno
.

 L'ho trovato più maschile all'inizio,ma è stata la fantasia che mi ha colpito di più visivamente come accostamenti di colori e come design ed è stato quello che ho deciso di provare per primo.
Devo dire che poi con l'uso mi è sembrato di percepire anche delle note più femminile e delicate come un sentore di talco o comunque di quei fiori come il gelsomino, ma non sono riuscita a percepire cosa sia , anche  perchè come ben sapete il profumo è molto intenso!
Infatti non so voi ,ma io lo lascio spesso nel suo sacchetto di plastica ( come è descritto anche nel retro del blister all'acquisto)

, 
anche se devo ammettere che è una delle cose che mi piace meno del prodotto.
Infatti mi trovo spesso a NON appenderlo in bella vista ma a riporlo o nei vani laterali della portiera




 (scusatemi amanti delle 4 ruote,ma non so come si chiamano)o ad appenderlo sul cambio
 .


L'altro che ho trovato molto femminile è stato CASHMERE FLOWER .



A mio gusto l' abbinamneto dei colori mi ha colpito meno:
fiori e foglie gialle arancio e verdi danno vita ad un giardino su uno sfondo blu notte.
Bello nè, ma dopo aver visto il primo è stato un netto 1 a 0.
Ma è stata invece una grande rivincita per il mio naso , infatti se il nome mi richiama un calore floreale ,morbido e avvolgente il suo profumo mi ha letteralmente avvolta subito appena ho aperto il blister.
Un pò troppo forte all'inizio ,tanto da non farmelo apprezzare in pieno, ma scemando la fragaranza è stato quello tra i due femminili che mi ha lasciato la sensazione olfattva più gradevole.
Gli altri due ,essendo profumazioni più maschili ho deciso DI METTERE ALLA PROVA o comunque di chiedere il parere a due uomini della mia famiglia :Mio padre e Mio cognato, con due età differenti e due gusti altrettanto differenti ( non ho coinvolto mio marito nel test solo perchè abbiamo una sola auto )
.Ho deciso di dare a mio papà il GENTLEMAN ACQUA



 perchè sia i colori che la presentazione me li facevano associare ad una figura più classica

.


Infatti per la grafica è stato scelto un design che a me ricorda una strada: base rossa nettamente tagliata da righe che a me hanno ricordato strade a due corsie blu con righe spartitraffico rosse e bianche ( avrò una fervida fantasia ma io ho visto questo....se ci sono psicologi che leggono vi dò il permesso di analizzarmi).
A lui è piaciuto molto.
Devo dire che la sua auto non ha nemmeno un anno di vita, quindi sa ancora di nuovo e il suo profumo dà un tocco di classico che mi è piaciuto ( ci sono salita e ho potuto constatare anch'io)
Mi sà di gentiluomo, di quel tocco di acqua di colonia tipica  di uomini d'altri tempi.
Mentre per mio cognato , 30 enne ,ho scelto di abbinare VINTAGE FRUIT

,

un design tutto molto colorato con righe trasversali che corrono un pò a destra , un pò a sinistra, in un colorato mix azzurro , blu cobalto arancione e giallo.
Mi ha ricordato subito quei coloratissimi uccelli brasiliani oppure le sue tute sportive e le nike che usa per andare in palestra , avete presente quelle catarifrangenti?
Ecco appunto così e questo giovanile ARBRE MAGIQUE me lo ricorda tantissimo. 

Infatto lo abbinano ad un personaggio Gipsy chic.
Su questo non riesco a darvi una mio opinione, perchè quando l'ho dato a lui era ancora chiuso e quando sono salita sulla sua auto il profumo era buonissimo ,ma premetto che lui si fa la doccia con il profumo e quindi non so dire se fosse il suo o quello dell'auto!
 Ora che vi ho dato la mia opinione mi piacerebbe conoscere la vostra ...magari anche di qualche maschietto che ha provato i due che io ho regalato ai miei uomini per sentire anche un opinione maschile.
Li hai provati o rimani un amante del classico?
 Se nessuno di questi ti ha colpito non perdere l'occasione di dire la tua .
Fino la 30 Giugno infatti c'è il concorso "vesti il tuo profumo "


E non si sa mai che la prossima volta non stia parlando proprio dell'alberello che hai disegnato tu.
E magari salire direttamente tu in passerella , visto che con questo concorso si possono vincere tanti buoni spesa su Zalando e coem premio finale €1500,00 in buoni acquisto su Zalando.
Mai dire MaI

sabato 23 maggio 2015

La convenienza starvince con 3 e PAYBACK

300 minuti....300sms....2 gb ...non , non sto dando i numeri!
Ma è la nuova offerta che 3 riserva ai titolari di CARTA PAYBACK.
Come fare?
Semplice basta recarsi in uno store 3 entro il 30 Giugno , mostrare la carta PAYBACK e chiedere l'attivazione dell'offerta ALL IN 300 PAYBACK che ti permetterà di avere a solo € 5,00 invece che a  € 10,00 tutti i minuti ,gli sms e i gb per navigare con cui ho aperto questo post!

Entro 15 giorni dall'attivazione della tua sim (ma non prima di 48 ore ) ricordati di abbinare il tuo numero 3 alla 
CARTA PAYBACK per approfittare dell'offerta e lo puoi fare in due modi :attraverso l'app "area clienti 3"dal tuo Smartphone o chiamando il numero gratuito 408522
E ora è tutto semplicissimo: una volta abbinata la CARTA PAYBACK TI VERRANNO ACCUMULATI 2 PUNTI OGNI EURO DI RICARICA EFFETTUATA!
Puoi abbinare fino a 5 utenze telefoniche alla stessa CARTA PAYBACK in modo da aumentare velocemente la tua possibilità di accumulare punti!
Inoltre fino al 30 Giugno per ogni numero 3 che abbinerai alla tua CARTA PAYBACK riceverai 100 punti extra...quindi fino a 500 punti extra per te!!
Buzzoole