Google+ Followers

giovedì 11 giugno 2009

Spighe di lavanda



Grazie alle chiarissime spiegazioni di Mary anch'io sono riuscita a fare queste spighe.
In primis vi mostro il ricco raccolto che mi ha permesso di crearle,e poi un pò sono andate a Vanda e le altre le ho fatte per me.....che profumino che gira nelle nostre case

2 commenti:

mary47 ha detto...

Brava, la procedura l'hai capita, manca solo perfezionare la rifinitura; quando togli il ferro, con le,mani cerca di dare una forma omogenea, finchè il fuso è fresco si adatta benissimo alle nostre manipolazioni! Chissà Vanda come sarà contenta! E' una tua amica? E' vero che la casa profuna di lavanda? Vedrai, una spazzolatina ogni tanto e dureranno anni!!
Complimenti, sei stata veramente brava! Fra un po l'allieva supererà la maestra!!!!!!
Baci

mary47 ha detto...

P.S. Se usi 11 gambi, non usare nastro più alto di quello indicato, perchè si fa più in fretta si, ma il rapporto del'intreccio non è più omogeneo.
Non prenderle come critiche, sono consigli utili affinchè tu possa arrivare alla "perfezione"!
Baci baci