Google+ Followers

giovedì 24 aprile 2008

PERCHE'?????!!!!!!!?????!!!!

La vita ci mette di fronte a delle cose che non vorremmo mai sapere...lunedì nel mio paese è morta una giovane mamma di 2 bambini 9 e 5 anni,in un tragico incidente stradale...ebbene lo scock è stato grande,la conoscevo perchè era una nostra cliente,una ragazza solare,una ragazza che mai avresti pensato di non avere il tempo di salutare....questa cosa mi ha scosso non poco...e non solo pere la tragedia in sè,ma per la precarietà della vita..lei stava ritornando al lavoro dopo la pausa pranzo...la faceva tutti i giorni quella strada l'aveva lo stesso giorno fatta già 2 volte-....e tutto ciò mi spaventa ,mi terrorizza.....non avere il tempo di salutare chi ami...lasciare i tuoi cari senza spiegazioni,senza parole che leniscano il loro dolore.....la morte è una delle mie più grandi paure .....ieri piangendo mi sono messa vicino a luca dicendogli che lo amo anche se non sempre glielo dico e che se mi dovesse succedere qualcosaa deve saperlo.....lui conosce questa mia fragilità messa molte volte a dura prova anche dall'assenza di Ruggero(post del 22.12.07)..e oltre a dirmi che non mi succederà niente mi ha rincuorato dicendomi che sa che lo amo e che mi ama anche lui.
Io non posso e non voglio lasciare da soli la mia Sofia e il mio Luca....spero che il destino per me abbia altri progetti.
scusatemi la tristezza di questo post..ma mi sento così..sono una persona molto trasparente..avreste carpito tristezza da qualsiasi cosa potessi scrivere,quindi mi sembrava giusto chiarirvi il mio stato d'animo...anche questa è la Betta.

5 commenti:

Romy ha detto...

la vita e così, e noi che rimaniamo non dobbiamo torturarci coi perchè, ma sforzarci di andare avanti, soprattutto per chi ci vuole bene.
Ho perso una persona a me vicinissima pochi mesi fa, quindi so di cosa parli.....
un abbraccio forte forte!

Viviana ha detto...

Anch'io ho tanta paura, al punto di sentire che il cuore mi esce dal corpo..., so come ti senti...
ti abbraccio!!!!
Viviana

Sara ha detto...

tesoro...purtroppo la vità è così, è questa. tutto quello che noi possiamo fare è vivere al massimo i nostri giorni e dire tutte le volte che possiamo alle persone che amiamo quanto sono importanti per noi. io faccio così...o almeno ci provo. cmq comprendo il tuo dolore sei una donna molto sensibile. un abbraccio per te! SAra

Marzia ha detto...

Come hai ragione Betta, queste cose fanno sempre uno strano effetto, quando capita agli altri, ok è brutto ma poi passa.. ma quando capita ai tuoi cari o persone che conosci ti crolla il mondo addosso e semra tutto un brutto sogno... ma poi ti occorgi che non è così!!
Un bacione
Marzia

SISSI ha detto...

come ti capisco, anche per me è lo stesso, la morte mi spaventa da morire..
ho anch'io una bimba piccola e il solo pensiero di poterla lasciare mi toglie il fiato... a volte la sera, dopo aver visto il telegiornale, rimango così turbata che abbraccio mia figlia e la stringo forte, consapevole della fortuna che ho a starle accanto...poi la routine ti allontana da questi pensieri, e forse è meglio così, ma non c'è giorno in cui non penso a quanto la vita sia precaria, e non capisco il perchè...
baci
silvia